Array di oggetti: Bouncing Ball, parte 4

È finalmente arrivato il momento di mettere insieme quanto imparato nell’ultimo mese, programmazione ad oggetti e array, e di concludere il nostro esercizio Bouncing Ball. La domanda a cui oggi daremo, finalmente, risposta è sempre la stessa: come faccio a creare decine o centinaia di oggetti? Un array di oggetti Riprendiamo il codice dell’esercizio Bouncing Ball dove l’avevamo lasciato. Il primo … Continua a leggere Array di oggetti: Bouncing Ball, parte 4

OOP: Classi e oggetti, parte 2

Ripartiamo da dove ci siamo fermati con l’ultimo post: abbiamo scritto la nostra prima classe e abbiamo creato il nostro primo oggetto. Nell’approfondimento di oggi su classi e oggetti parleremo di alcune questioni importanti: come mantenere pulito il codice quando si lavora con le classi, come passare parametri al constructor e, infine, come creare n oggetti. Operazione pulizia: utilizzare … Continua a leggere OOP: Classi e oggetti, parte 2

OOP: Sintassi di classi e oggetti

La settimana scorsa abbiamo fatto un’introduzione generale alla programmazione orientata agli oggetti; con questo post entreremo nello specifico analizzando la sintassi corretta da utilizzare quando si scrive una classe e quando si usa un oggetto in Processing. Sintassi della classe Ricordo che per classe intendiamo il template di partenza che utilizzeremo per creare nuovi oggetti. Per creare una nuova classe abbiamo … Continua a leggere OOP: Sintassi di classi e oggetti

Introduzione agli oggetti

È finalmente arrivato il momento di cominciare a parlare di programmazione orientata agli oggetti ma, prima di addentrarci nel codice e modificare i nostri sketch, è importante dare una definizione chiara e semplice di che cosa sono gli oggetti e di come li possiamo utilizzare. Questo post, quindi, non conterrà esempi pratici ma fornirà un’introduzione generale all’argomento. Ho deciso di … Continua a leggere Introduzione agli oggetti