Programmazione, Creative Coding e Arte Digitale

Una delle caratteristiche principali degli artisti è da sempre quella di dare forma alle proprie visioni attraverso strumenti innovativi nel tentativo di scardinare lo status quo. La manipolazione di immagini, forme, colori e suoni ha contribuito alla creazione di nuovi linguaggi espressivi con cui dare forma alle diverse sfaccettature della realtà. Con la rivoluzione digitale e la diffusione dei computer, … Continued

ChucK 101 – Lezione 3: Questione di tempo

È passato un po’ di tempo dalla seconda lezione e, ormai, dovreste aver acquisito una certa familiarità con le variabili e i tipi di dati in ChucK. Negli esempi che abbiamo fatto visto fino a oggi abbiamo usato una parola chiave che non abbiamo mai approfondito: now. In ChucK, così come in tutti i linguaggi di programmazione, … Continued

Chuck 101 – Lezione 2: Tipi di dati e variabili

Con la prima lezione abbiamo cominciato ad avventurarci nel fantastico mondo di ChucK; ora è arrivato il momento di definire un paio di concetti fondamentali per sviluppare le nostre future applicazioni musicali: tipologie di dati e variabili. Tipi di dati La maggior parte dei dati che ci troveremo a gestire all’interno di ChucK sono numeri. Quando si programma si … Continued

ChucK 101 – Lezione 1: Hello Sine!

Benvenuto alla prima lezione del corso «ChucK 101», ovvero il corso introduttivo al linguaggio di programmazione real-time dedicato alla musica di cui ho già parlato qui. È la prima volta che programmi? Nel caso in cui la risposta a questa domanda sia si, prima di cominciare ad avventurarci nei meandri del codice, è il caso … Continued

Un’introduzione a ChucK

L’introduzione dei computer in ambito creativo ha portato a un’evoluzione del significato abitualmente attribuito ai termini artista e musicista: il computer infatti, per moltissimi performer, è diventato indispensabile sia durante la fase creativa che live; ma possiamo davvero definirci «creativi» e non semplici «utilizzatori» di tecnologie sviluppate da altri? Rispondere a questa domanda potrebbe non essere semplice … Continued